cheap levitra uk

cialis bestellen viagra bestellen kamagra schweiz kamagra bestellen viagra bestellen priligy kaufen cialis schweiz

kamagra jelly cialis generico cialis 20 super kamagra

acquisto viagra cialis 20 acquisto cialis acquisto viagra levitra prezzo super kamagra cialis generico cialis senza ricetta acquisto kamagra

cialis sin receta kamagra gel viagra generico

acquisto viagra cialis 20 acquisto cialis acquisto viagra levitra prezzo super kamagra cialis generico cialis senza ricetta acquisto kamagra

LEGGE DI STABILITA’ 2016: BONUS 80 EURO E SGRAVI PER ASSUNZIONI : Libera Associazione Artigiani Piacenza

LEGGE DI STABILITA’ 2016: BONUS 80 EURO E SGRAVI PER ASSUNZIONI

Cambia la natura tecnica del Bonus 80 euro che viene trasformato in detrazione. Come lo scorso anno, spetta ai dipendenti con uno stipendio annuo compreso fra 8mila145 e 26mila euro. Ecco nel dettaglio tutte le categorie di lavoratori che hanno diritto all’aumento:

  • titolari di contratto di lavoro dipendente e assimilati;
  • collaborazioni coordinate e continuative;
  • compensi percepiti dai lavoratori soci delle cooperative;
  • indennità e i compensi a carico di terzi dai lavoratori dipendenti per incarichi svolti in relazione a tale qualità;
  • borsa di studio, premio o sussidio per fini di studio o addestramento professionale;
  • remunerazioni dei sacerdoti;
  • prestazioni pensionistiche erogate dai fondi di previdenza complementare;
  • compensi per lavori socialmente utili.

Sono invece esclusi i pensionati, liberi professionisti e autonomi, disoccupati titolari di sussidio, incapienti (stipendi inferiori a 8mila 145 euro).

Bonus occupazione

Dimezzati, nel 2016, gli sgravi contributivi per le imprese che assumono a tempo indeterminato rispetto all’attuale tetto di 8.060 euro per 36 mesi di oggi.

Per i contratti firmati nel 2016 la riduzione dei contributi al 40% avrà una durata massima di 24 mesi per una soglia di 3.250 euro; dal 2017 la durata massima scende a 12 mesi, con una soglia di circa 1.600 euro. Dal 2018 il meccanismo dovrebbe essere completamente azzerato.

Apprendistato

I datori di lavoro che stipulino contratti di apprendistato per la qualifica, il diploma o la specializzazione tecnica superiore tra il 24 settembre 2015 e il 31 dicembre 2016 potranno contare su:

  • esenzione dal contributo di licenziamento
  • riduzione dell’aliquota contributiva del 10%
  • sgravio totale dei contributi a carico del datore di lavoro di finanziamento dell’ASpI
  • sgravio pari allo 0,30% delle aliquote contributive previste per favorire l’accesso al Fondo sociale europeo e al Fondo regionale europeo dei progetti realizzati dagli organismi dell’Unione Europea.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Pubblicato in: Info Utili, News, Primo piano