cheap levitra uk

cialis bestellen viagra bestellen kamagra schweiz kamagra bestellen viagra bestellen priligy kaufen cialis schweiz

kamagra jelly cialis generico cialis 20 super kamagra

acquisto viagra cialis 20 acquisto cialis acquisto viagra levitra prezzo super kamagra cialis generico cialis senza ricetta acquisto kamagra

cialis sin receta kamagra gel viagra generico

acquisto viagra cialis 20 acquisto cialis acquisto viagra levitra prezzo super kamagra cialis generico cialis senza ricetta acquisto kamagra

INAIL: avviso urgente riservato alle aziende soggette all’assicurazione contro la silicosi : Libera Associazione Artigiani Piacenza
Da 20 settembre 2017 Leggi tutto →

INAIL: avviso urgente riservato alle aziende soggette all’assicurazione contro la silicosi

La presente comunicazione per segnalare agli associati che nell’ambito della Commissione Confindustria sulla Nuova Tariffa INAIL, ed a seguito di un confronto tenutosi di recente a Genova con i rappresentanti della Direzione Generale e del Consiglio di Indirizzo e Vigilanza dell’INAIL, è emersa la concreta possibilità dell’abolizione dal primo gennaio 2018 del sovrappremio silicosi, fino ad oggi applicato ad aziende esposte anche solo potenzialmente a tale rischio.

Tale notizia, di per sé molto positiva, impone di attuare urgentemente, entro e non oltre il 31/12/2017, tutte le azioni aziendali utili per ottenere l’annullamento dell’obbligo assicurativo con le norme ad oggi vigenti che consentono, ove ne ricorrano i presupposti, anche il  recupero dei premi già versati oltre il dovuto negli ultimi 10 anni.

Confindustria Piacenza si avvale, per tale attività, dell’esperienza maturata dalla società OPI Services S.r.l. di Piacenza, che da anni ci assiste in ambito INAIL, la quale ha già assunto in tale specifico settore numerose iniziative ed conseguito lusinghieri successi, con importanti precedenti applicabili anche alle aziende associate tuttora soggette a tale assicurazione.

Qualora foste interessati a valutare un possibile intervento vi invitiamo a contattare i nostri uffici (Elena Maini tel. 0523-603100) con la massima urgenza.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Pubblicato in: In evidenza, News, Primo piano