cheap levitra uk

Montagna, taglio dell’IRAP: Dimezzata per Imprese, Artigiani e Commercianti : Libera Associazione Artigiani Piacenza
Da 30 luglio 2019 Leggi tutto →

Montagna, taglio dell’IRAP: Dimezzata per Imprese, Artigiani e Commercianti

IRAP_LAA 2019

La Regione Emilia Romagna ha approvato un aiuto concreto per le  aziende, gli esercenti e i titolari di attività di lavoro autonomo che operano in Appennino, per sostenerle e renderle più competitive in territori dove è più difficile fare impresa.

La Regione  ha previsto un contributo commisurato all’ammontare dell’Imposta IRAP inserita nell’ultima dichiarazione 2018 per l’anno di competenza 2017.

La norma diverrà operativa attraverso un accordo con l’Agenzia delle Entrate e  con  un bando per il quale la Regione mette a disposizione 36 milioni di euro nel triennio 2019-21, 12 milioni per annualità, fondi già stanziati e inseriti a bilancio.

Il contributo, che sarà concesso in proporzione all’importo 2017, si configura come credito d’imposta, da utilizzarsi per il pagamento delle imposte negli anni 2020-2021-2022. Sarà concesso in proporzione all’importo Irap dichiarato, per un importo fino a 5 mila euro l’anno con un beneficio che potrà arrivare fino ad un massimo di 3 mila euro l’anno. Ogni impresa vedrà infatti coperto il 100% dell’imposta Irap 2017 fino a 1.000 euro, a cui si aggiungerà il 50% dell’imposta Irap 2017 per lo scaglione da 1.000 a 5.000 euro.

Un’attenzione particolare viene poi riservata alle nuove aziende, cioè ai soggetti economici nati dopo il 1^ gennaio 2018: potranno ottenere un contributo secco di 1000 euro all’anno, che sarà moltiplicato per 3 annualità e concesso con unico atto, ovvero 3 mila euro in un’unica soluzione a coprire il triennio, periodo in cui l’imposta può risultare così azzerata.

Per maggiori Informazioni chiama i nostri Uffici

Elena Chimisso Tel. 0523-578189

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather