Da 25 Agosto 2021 Leggi tutto →

IMPRESE FEMMINILI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO

La Regione Emilia-Romagna ha istituito il Fondo regionale per l’imprenditoria femminile “A women new deal”.

Destinatari

Beneficiarie dei finanziamenti sono le micro o piccole imprese femminili (come definite dalla legge 215/92) e le professioniste aventi sede legale e/o operativa in Emilia-Romagna, che alla data della presentazione della domanda siano avviate da non più di 5 anni.

Il fondo finanzia progetti per la realizzazione di investimenti e interventi necessari all’avvio, allo sviluppo e al consolidamento dell’impresa e alla messa sul mercato di prodotti e/o servizi.

Spese ammissibili

Le spese ritenute ammissibili riguardano:

  • ristrutturazioni edilizie,
  • macchinari,
  • impianti,
  • attrezzature,
  • hardware e software,
  • acquisto brevetti e licenze,
  • spese promozionali,
  • consulenze esterne specialistiche,
  • spese di avviamento,
  • spese per formazione.

Contributo

Il contributo a fondo perduto sarà complementare ai finanziamenti agevolati concessi dal Fondo Microcredito e dal Fondo Starter, gestiti da Artigiancredito. Quest’ultimo, pertanto, è stato indicato dalla Regione come gestore anche del Fondo regionale per l’imprenditoria femminile.

Le risorse del Fondo sono destinate alla concessione di contributi a fondo perduto nella misura massima del 40% delle spese ritenute ammissibili con un contributo massimo di € 30.000. Il progetto imprenditoriale dovrà prevedere un valore minimo previsto dalla normativa

Scadenze

Le domande potranno essere inviate a partire dal 13 settembre 2021 (salvo chiusura anticipata per esaurimento delle risorse disopibili).

PER INFORMAZIONI E ASSITENZA E’ POSSIBILE CONTATTARE I NOSTRI UFFICI AL N. 0523-578189

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather