Da 6 Ottobre 2022 Leggi tutto →

Imprese non energivore e non gasivore: i bonus a disposizione

Oltre ai crediti d’imposta per le spese sostenute nel secondo trimestre per la fornitura di energia elettrica e gas naturale (questo il link alla nostra precedente comunicazione: (https://artigianipiacenza.it/credito-dimposta-imprese-non-energivore), il legislatore ha introdotto ulteriori misure per alleggerire gli effetti della grave emergenza energetica sulle imprese.

Per quanto riguarda le forniture di energia elettrica, è stato esteso il contributo straordinario a favore delle imprese “non energivore”. Il contributo, condizionato all’effettivo incremento del costo per kWh, è stabilito nella misura del:

  • 15 per cento della spesa sostenuta per l’acquisto della componente energetica effettivamente utilizzata nel III° trimestre 2022 (luglio, agosto e settembre) dalle imprese dotate di almeno un POD con potenza disponibile pari o superiore a 16,5 kW;
  • 30 per cento della spesa sostenuta nei mesi di ottobre e novembre 2022 dalle imprese dotate di POD con potenza disponibile pari o superiore a 4,5 kW.

Con riferimento al gas naturale, è stato introdotto un contributo, sotto forma di credito d’imposta. Il contributo, condizionato all’effettivo aumento del prezzo di riferimento del gas naturale, è pari al:

  • 25 per cento della spesa sostenuta per l’acquisto di gas consumato nel III° trimestre 2022 per usi diversi da quelli termoelettrici;
  • 40 per cento della spesa sostenuta nei mesi di ottobre e novembre 2022.

Per entrambi i crediti sono previste alcune semplificazioni destinate alle imprese che si riforniscono dallo stesso fornitore di materia energetica a decorrere dal primo trimestre 2019.

Per maggiori informazioni contattare l’ufficio IVA – Contabilità (Dott. Rosario G. Della Porta)

allo 0523 603100

Pubblicato in: Contributi, News